header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

275 “ORA ANDARE AVANTI SENZA PERDERE TEMPO”

La soddisfazione di Congedo per l’affidamento dei lavori

A quanto si apprende l’Anas ha affidato al consorzio di imprese Palumbo-Matarrese i lavori di raddoppio e messa in sicurezza della strada 275 Maglie-Leuca, sbloccando finalmente la controversa questione burocratico-giudiziaria della infrastruttura stradale del Capo di Leuca. Soddisfazione giunge dal vice presidente vicario del gruppo Pdl/Fi alla Regione Puglia Erio Congedo.

“L’incredibile complessità della vicenda 275 imporrebbe sempre una certa prudenza – commenta – ma stando a questa notizia non possiamo che esprimere soddisfazione per quella che potrebbe essere la svolta tanto attesa. Dopo venti anni di battaglie politiche e soprattutto giudiziarie, di intoppi burocratici e purtroppo di incidenti mortali, il Salento potrebbe aver salvato ben 288 milioni di euro già finanziati e potrebbe quindi vedere inaugurato il cantiere dei lavori e presto un’arteria viaria fondamentale in termini di sviluppo del territorio, mobilità e sicurezza. Salvo nuovi intoppi e nuove iniziative giudiziarie. Sarebbe molto importante, a questo punto, che davvero il raddoppio della 275 diventasse realtà a stretto giro, in considerazione del tempo che si è perso e delle esigenze che sorreggono tale opera. In ultimo – conclude Erio Congedo – della mobilitazione politico-istituzionale e civile che da anni spinge per la realizzazione di un’opera essenziale per il Salento”.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.