header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

DISABILI, AL VIA UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE

Rami sporgenti, piante e pali sui marciapiedi: presentato oggi a Palazzo Carafa un progetto per sensibilizzare i cittadini. Uno spot sarà diffuso via web.

E’ stata presentata oggi a Palazzo Carafa una campagna di sensibilizzazione per mettere in evidenza le difficoltà incontrate giornalmente da persone che convivono con forme di disabilità. L’obiettivo è quello di comunicare ai cittadini l’importanza della cura e della manutenzione del verde delle loro case.

Il progetto è stato realizzato dall’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Lecce, insieme alle associazioni leccesi Lupus, Oltre il Vento, Unione Italiana Ciechi, Uisp (Sport per tutti), Guardie per l’Ambiente Lecce e Insynch Lab.

Ad illustrare il progetto è stato l’assessore alle Politiche Ambientali, Andrea Guido: “E’ necessaria una sinergia tra pubblico e privato che hanno la responsabilità culturale di contribuire a trasformare le persone con speciali bisogni in persone con abilità speciali. Vogliamo venire incontro alle loro esigenze per fargli superare le difficoltà che incontrano ogni giorno lungo la strada, i marciapiedi e le piste ciclabili. Spesso, infatti, si verificano spiacevoli inconvenienti a causa di essenze arboree che fuoriescono dalle abitazioni: chi è costretto a stare su una carrozzella, o su delle stampelle o è ipovedente, rischia di procurarsi seri danni. Ebbene, questa campagna di comunicazione vuol essere l’inizio di un nuovo ulteriore impegno da condividere e portare avanti insieme”. 

“Basta un piccolo gesto – aggiunge Silvia Pispico, presidente dell’associazione politico-culturale “Oltre il vento” – per migliorare la qualità della vita. Gli alberi, i rami, le piante o anche un palo rappresentano ostacoli a volte insormontabili per chi ha problemi di vista o di deambulazione”.

“Siamo nel 2015 e quello che siamo costretti ad affrontare quotidianamente è vergognoso – rincara la dose Andrea Cozza, presidente dell’associazione Sportiva Dilettantistica Lupus 2014 – Occorre abbattere le barriere architettoniche al cento per cento: questa è una battaglia che dobbiamo vincere con il vostro aiuto”.

Durante la conferenza stampa è stato presentato lo spot della campagna web ed è stata diffusa la lettera (in allegato al presente comunicato) che verrà recapitata nei prossimi giorni ai cittadini leccesi.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.