header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Il CT Maglie cerca il tris

Campionato di tennis serie A1 maschile a squadre.Il CT Maglie cerca il tris. Per la terza giornata di campionato i salentini cercano conferme. Baglivo: Attenti a non sottovalutare il Casale.

 

Nella terza giornata del campionato di tennis serie A1 maschile a squadre, un’altra sfida casalinga attende il CT Maglie che domenica 19 ottobre, con inizio alle ore 10, ospita i piemontesi della Società Canottieri di Casale Monferrato. I magliesi, guidati dal capitano Gianni Garzia, hanno archiviato i primi due risultati positivi nel proprio girone e sono consapevoli che ancora non è il momento di cullarsi sugli allori del primato in classifica al pari del titolato Park Tennis di Genova. Il Casale, anche se è ancora a zero punti, sarà un avversario difficile e ben determinato ad uscire dal fondo della classifica e, contro il CT Maglie, schiererà la sua formazione migliore con tennisti come il ceco Jaroslav Pospisil, tra i primi 200 nella classifica ATP,  Alberto Brizzi e Marco Bella.

Per domenica, quindi, il pubblico sugli spalti assisterà a un incontro veramente spettacolare, incerto ed avvincente che sicuramente terrà inchiodati sulle tribune i numerosi apassionati.

Per la straordinaria prestazione dei suoi ragazzi, il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo, in settimana ha ricevuto i complimenti da parte di vari dirigenti di club e dai vertici della federtennis. “Essere il punto di riferimento per il tennis pugliese – commenta Baglivo – è un grande onore ma, al tempo stesso, un grande impegno per tutto il nostro circolo, e di questo devo ringraziare tutti, dai giocatori, ai maestri, ai tecnici e ai dirigenti. Noi cercheremo di guadagnare quanti più punti possibile in modo da affrontare il resto del campionato con maggiore tranquillità. Per questo motivo i miei ragazzi saranno attentissimi a non sottovalutare il Casale cercando di non cedere loro alcun spazio nel gioco”.

Anche Erik Crepaldi ha voluto commentare l’andamento della squadra sottolineando l’entusiasmo nel giocare per la prima volta in serie A1. “Già a Genova il rincontrarsi con la squadra dopo un anno, per la prima di campionato, è stata una grande emozione e quello che ci tiene uniti è una grande sinergia che si è formata tra noi giocatori, dirigenti e tifosi. Abbiamo un unico traguardo che è quello della salvezza e siamo ragazzi che hanno voglia di vincere e questo è l’elemento che conta di più. Infatti, quello che io dico sempre, in campo non entriamo come individui ma come un gruppo coeso ed è questo lo spirito di squadra. Inoltre il fantastico pubblico magliese, che con passione ci tifa, è capace di esaltare la squadra nei momenti decisivi. Nell’ultima partita contro il Trento, nel doppio decisivo con il punteggio di 3 a 2,  ci ha dato una fortissima carica di adrenalina contribuendo alla vittoria. E’ questa la grande soddisfazione che abbiamo: appagare il pubblico e rendere orgogliosi di noi i dirigenti e il resto della squadra”.

Gli impegni tennistici della settimana hanno tenuto l’argentino Arturo Gaston Grimolizzi impegnato

in Sardegna a Santa Margherita di Pula per il Futures F36 mentre Giorgio Portaluri ed Erik Crepaldi si sono allenati a Maglie.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.