header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Itinerario Danza a Lecce In scena il Balletto del Sud di Fredy Franzutti

Per gli amanti della danza, nuovo appuntamento con Itinerario Danza, il progetto artistico, culturale e turistico del Balletto del Sud, giunto alla sua XVIII edizione e volto a sensibilizzare gli spettatori a questa affascinante forma d’arte e al tempo stesso rivalutare il patrimonio architettonico e artistico salentino. Piazze, anfiteatri, palazzi e monumenti diventano scenografie naturali e palcoscenici originali di spettacoli di grande danza.

Il 10 agosto alle ore 21.30, nella splendida cornice dell’ Anfiteatro Romano di Lecce  va in scena  lo spettacolo La Bella Addormentata. In questo balletto, con un prologo e tre atti, Fredy Franzutti presenta una personale versione della “ fiaba” di Perrault che, su musica di Caikovskij e scene di Francesco Palma, è ambientata nel Salento ed è carica quindi di tutti gli aspetti magici appartenenti a questo lembo di terra, tra cui la sostituzione della puntura del consueto fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora è, nell’edizione di Franzutti, una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino. Sarà la magia della zingarella Lilla e il bacio d’amore di un principe-antropologo sulle orme della leggenda a destare la fanciulla dal suo sonno centenario. La Bella Addormentata di Fredy Franzutti è uno spettacolo che, fin dalle prime repliche, ha incontrato i favori del pubblico ed è stato ampiamente lodato dalla critica: “ Uno spettacolo con geniale essenzialità drammaturgica”, così scrive Vittoria Ottolenghi.

I ruoli principali sono di Vittoria Pellegrino (Aurora), Francesco Cafforio (Ernesto, l’antropologo), Andrea Sirianni (La Strega Carabosse), Chiara Mazzola (Jargavan, la fata dei lillà), Alessandro De Ceglia (Roberto, il padre di Aurora). Accanto a loro, i solisti ed il corpo di ballo del Balletto del Sud, una solida realtà internazionale che colleziona successi nelle numerose tournée italiane ed europee. Costo dei biglietti:  € 15,00 in platea e € 10 gradinata (più diritti prevendita). I biglietti si possono acquistare presso l’ufficio informazioni del Castello Carlo V oppure online sul circuito Ciaotickets.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.