header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

IX Congresso Provinciale della Segreteria Territoriale Uiltrasporti di Lecce

Si terrà venerdì 28 marzo a partire delle ore 9 il IX Congresso Provinciale della Segreteria Territoriale Uiltrasporti di Lecce, durante il quale saranno rinnovate le cariche dell’Organismo Territoriale del sindacato dei lavoratori e saranno eletti i delegati che parteciperanno rispettivamente al Congresso Provinciale Uil e al Congresso Regionale Uiltrasporti, in programma nei prossimi mesi. L’incontro, ospitato all’interno del Ristoppia Resort di Lequile (contrada Monte, statale 101, km 12 uscita Copertino-San Donato), sarà presieduto dal Segretario Generale Uil di Lecce, Salvatore Giannetto, e vedrà la partecipazione di tutti i lavoratori regolarmente iscritti e votati alle assemblee congressuali svolte in tutta la provincia nel mese di febbraio scorso.

La giornata, poi, continuerà con la relazione della Segreteria Territoriale illustrata dal Segretario Generale Uiltrasporti Lecce, Antonio Perrone, che traccerà un bilancio e dell’attività svolta nel quadriennio 2010-2014 e delineerà le nuove sfide da intraprendere per il futuro; a seguire il dibattito con gli interventi di delegati e ospiti istituzionali, tra cui quelli di Aldo Pugliese (Segretario Generale Uil Puglia e Bari), Nicola Settimo (Segretario Generale Uiltrasporti Puglia), Paolo Modi (Responsabile Dipartimento Nazionale dei Servizi Ambientali), mentre la chiusura dei lavori spetterà al Segretario Generale Uiltrasporti Nazionale, Claudio Tarlazzi.

Ospiti illustri e temi importanti, dunque, per un’occasione altrettanto fondamentale utile sia a confrontare l’attività sindacale svolta sul territorio salentino con le esigenze di  quest’ultimo, che a considerare criticità, punti di forza e nuovi slanci per riorganizzare il settore del lavoro. “Capolinea: Il Lavoro non è solo il tema scelto per l’appuntamento congressuale – conferma il segretario leccese della Uilt, Antonio Perronema un momento di dialogo, confronto e verifica per condividere le linee guida e gli obiettivi del Sindacato del del futuro. Il Congresso del 28 marzo, infatti, sarà occasione di rinnovo delle cariche statutarie, di bilancio dell’attività svolta ma soprattutto sarà un nuovo punto di partenza per la riorganizzazione del lavoro nel Salento, gestendo con equità e trasparenza i rapporti tra risorse ed esigenze, tra enti pubblici e privati, tra nuove opportunità e vecchi gap da risolvere, ma senza mai dimenticare la concreta condivisione della vita e dei problemi dei cittadini prima e dei lavoratori successivamente”.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.