header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

LECCE, UN CALENDARIO PER L’UNESCO

Verrà presentato venerdì 8 gennaio, alle ore 11, nella sala giunta di Palazzo Carafa un calendario d’arte per promuovere le bellezze storiche e architettoniche del territorio. Obiettivo? Il riconoscimento quale patrimonio mondiale dell’Unesco

Sarà presentato venerdì 8 gennaio, alle ore 11, nella sala giutna di Palazzo Carafa, il calendario d’arte  Barocco…e non solo”, curato dal critico d’arte Toti Carpentieri e realizzato dall’Editrice Salentina per la promozione del Salento come patrimonio dell’Unesco. Un’occasione per rimarcare le immagini più rappresentative delle innumerevoli ricchezze storico-architettoniche del territorio salentino e per proseguire la campagna di sostegno al riconoscimento del Salento quale patrimonio mondiale dell’Unesco.

Alla conferenza stampa prenderanno parte Tatiana Kirova dell’Università di Torino, membro permanente del CIVVIH – ICOMOS dell’UNESCO, l’assessore alle Politiche Comunitari del Comune di Lecce, Alessandro Delli Noci, l’assessore alla Cultura del Comune di Taranto, Mino Ianne, il presidente del Lions del Club di Maglie Raffaele Cazzetta, il direttore del Centro Studi Teknè di Lecce, Luigi Mazzei e il critico d’arte Toti Carpentieri

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.