header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sessualità, autonomia e qualità di vita: un questionario per abbattere i tabù.

Nella giornata internazionale delle persone con disabilità le Associazioni di Promozione Sociale Spazio Evolutivamente e Vieni al Punto! presentano alla comunità un questionario per abbattere i tabù sul tema della sessualità, affettività e disabilità.

Il questionario è stato strutturato dalla dott.ssa Giulia Pirano (vice presidente di SpazioEvolutivamente e psicoterapeuta) e dalla dott.ssa Serena Grasso (presidente di Vieni al Punto! e politologa).

Entrambe le associazioni condividono l’idea che il benessere di ognuno di noi sia il prodotto di un buon equilibrio tra risorse esterne ed interne, per questo hanno sviluppato questa indagine finalizzata a comprendere il rapporto tra sessualità, autonomia e qualità di vita nelle persone.

Il questionario è consultabile al link : https://forms.gle/74h9Mrvch2wpMM1E8 .

La partecipazione a questo studio è libera e anonima, consiste nel rispondere alle domande del questionario e ruberà circa una decina di minuti. Possono rispondere le persone con o senza disabilità e i caregiver che hanno voglia di dare il loro contributo all’indagine poiché il benessere è un diritto di tutti senza distinzione alcuna. I dati inseriti permetteranno alle Associazioni di proporre iniziative di integrazione finalizzate a migliorare il benessere di tutta la comunità!

L’Associazione Spazio EVOlutivaMente nasce a Cutrofiano nell’aprile del 2017bda un gruppo di persone che credono nel concetto di inclusione, decidendo quindi di mettere a disposizione le proprie competenze, personali e professionali, per coltivare un maggiore benessere nel territorio di appartenenza.

L’Associazione Vieni al Punto! si costituisce formalmente a Lecce il 1 febbraio 2021.
L’obiettivo dell’associazione è promuovere la socializzazione, il benessere sessuale e genitoriale, l’autonomia e l’indipendenza dei giovani con particolare attenzione ai giovani con disabilità e svantaggio sociale, attraverso le numerose attività portate avanti dai professionisti di Vieni al Punto! (terapisti occupazionali, psicoterapeuti  sessuologi, psicologi esperti in neuropsicologia e peer educator) finalizzate ad apprendere insieme divertendosi.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.