header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sfida al vertice per il CT Maglie. A pari punti con il Park Tennis Genova di Fognini

Giro di boa questa domenica, con inizio alle ore 10, per la fase a gironi del campionato nazionale di tennis di serie A1 che vede in testa alla classifica due squadre finora imbattute: il Park Tennis Genova e il CT Maglie.

Entrambe con due vittorie e un pareggio, si trovano a 7 punti condividendo il primato del girone girone. Inoltre il CT Maglie finora risulta la squadra pugliese meglio piazzata nel campionato.

Domenica il CT Maglie ospita in casa i liguri per la partita di ritorno per un incontro che vale il primato in classifica, dopo che la partita di andata, giocata a Genova, terminò con un tiratissimo 3 a 3.

Il Park Tennis Genova è arrivato nel pomeriggio di sabato a Maglie con il grosso della squadra, tra loro Gianluca Mager (2.2) e Tommaso Sanna (2.7) e Alessandro Giannessi (1.15), che ha iniziato subito gli allenamento nelle strutture coperte dei campi di via Madonna di Leuca. Fabio Fognini (1.1), proveniente dal Masters 1000 di Parigi Bercy, dove è impegnato assieme al suo compagno di Davis Andreas Seppi (1.2) che domenica sarà assente, è arrivato all’aeroporto di Brindisi verso le 16.30 mentre Gianluca Naso (1.14) raggiungeva la squadra a notte inoltrata, proveniente dall’ITF di Santa Margherita di Pula in Sardegna dove ha disputato nella giornata di sabato la finale.

La squadra del CT Maglie è già presente al completo da venerdì e si presenta all’incontro con la giesta carica agonistica ed ha effettuato in mattinata una intensa sessione di allenamenti.

I salentini, guidati dal capitano Gianni Garzia, scenderanno in campo con la solita formazione: l’argentino Arturo Gaston Grimolizzi (2.1), Erik Crepaldi (2.2), Francesco Garzelli (2.2), Giorgio Portaluri (2.3).

Per il direttore sportivo del CT Maglie Antonio Baglivo: “Questo incontro già non era facile sulla carta e la presenza di Fabio Fognini, tra i 20 migliori giocatori al mondo, lo ha reso ancora più difficile. Noi da par nostro metteremo tutto il cuore e l’impegno per ottenere un risultato positivo e, per questo motivo, confidiamo nel solito supporto degli appassionati che, si prevede, giungeranno numerosissimi per assistere all’importantissima partita”.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.