header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

SPECCHIA: “SCARABOCCHIANDO LA FELICITÀ”

DOMENICA 10 OTTOBRE, DALLE 16.30 ALLE 18.30

Disegnare è lasciare un segno dell’anima, è seguire un percorso mentale che guida la mano per raccontare ed esternare le emozioni, è un’avventura nella fantasia oppure nel reale. Disegnare è una traccia che narra del tempo, della cultura e dell’essere che diventa nudo nei segni, nelle pennellate o nelle impronte di colore.

Il Festival del Disegno 2021, che si terrà il 10 ottobre in tutta Italia ed è alla sesta edizione, è un’occasione per cimentarsi nel fare in modo creativo: disegnando, dipingendo, incollando, strappando, incidendo fra le pieghe dell’anima per inseguire un’idea, uno spunto una motivazione per donarsi; così l’immaginazione si delinea calandosi nei colori, nei segni e in tutte quelle tracce che la creatività lascia nei supporti o sospesi fra i fili di infiniti racconti.

Scarabocchio, l’Officina Didattica nata dal lavoro dell’associazione Per Aspera ad Astra – ODV di Specchia, ha pensato di rendere speciale la giornata di domenica 10 ottobre con l’evento “Scarabocchiando la felicità” che prende parte al Festival del disegno all’around che Fabriano organizza ormai da sei anni e che, a Specchia, si terrà presso la Villa Comunale. L’evento è rivolto a tutte quelle persone, bambini, ragazzi e adulti, che amano o desiderano cimentarsi nel disegno o nell’arte in generale e a quelle persone convinte di non saper fare senza considerare che tutti hanno qualcosa da dire, fantasticare o esprimere senza condizionamenti o regole.

L’evento specchiese, che propone un approccio con tutte le sfaccettature del disegno, ha una valenza di positività e di superamento delle angosce create dalla pandemia, permette d’immergersi nella libertà che l’arte può donare. Lo Staff di Scarabocchio coglie anche l’occasione per augurare a tutti gli studenti e a tutti gli insegnanti un anno scolastico all’insegna della gioia e della spensieratezza.

Protagonista assoluto dell’iniziativa sarà il disegno, inteso come strumento di espressione creativa dell’individuo. I tanti materiali, che sono stati resi disponibili da Fabriano e dall’officina didattica, permetteranno a bambini e ragazzi, ma anche agli adulti, di dar sfogo alla creatività in assoluta libertà.

L’evento si terrà a Specchia il 10 ottobre dalle 16.30 alle 18.30 presso la Villa Comunale.

In caso di pioggia l’evento sarà rinviato a domenica 17 (la comunicazione avverrà tramite i canali social e sul sito www.loscarabocchiospecchia.it).

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.