header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

UNA FESTA A SOSTEGNO DEL “PANICO” DI TRICASE

Per sostenere l’aggiornamento scientifico dei medici del reparto di Oncoematologia pediatrica l’associazione “Lorenzo Risolo” organizza una serata di solidarietà con il Trio Favela. Prossimo obiettivo, offrire ai genitori dei piccoli pazienti costretti ai “viaggi della speranza”,un pacco di biglietti agevolati con Alitalia

23 marzo 2014 – ore 19 Officine Cantelmo – Lecce

Nel Salento c’è una sanità che funziona, che si impegna giorno dopo giorno a offrire un servizio di qualità, basato sulla buona relazione tra medico e paziente. È il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale “G. Panico” di Tricase che ha accolto e sostenuto fino alla fine la battaglia di Lorenzo, giovane di soli 14 anni colpito da una grave malattia. In suo nome, infatti, la neonata associazione “Lorenzo Risolo” nasce e porta avanti una serie di progetti di varia natura per offrire un sostegno immediato e concreto che possa far affrontare ai bambini la malattia con un sorriso.

Per supportare economicamente l’aggiornamento scientifico dei medici che lavorano in questo reparto, l’OdV organizza la “Festa di primavera e solidarietà”, serata benefica di raccolta fondi che si terrà domenica 23 marzo alle ore 19 presso le Officine Cantelmo di Lecce. Un “happy hour” solidale arricchito dalle note musicali del gruppo jazz “Trio Favela”, con Antonio Durante al sax, Giuseppe Magagnino al piano e la voce di Francesca Leo. Il trio proporrà un mix di musica classica brasiliana e jazz d’autore. Grazie al generoso contributo dell’azienda viticola “Lucio Leuci” durante la serata è prevista una degustazione di vini.

In questi mesi di attività l’associazione si è impegnata a realizzare importanti obiettivi per l’umanizzazione del reparto oncoematologico pediatrico tricasino insieme al quale è stato condiviso un percorso che parte dall’analisi delle esigenze prioritarie per i bambini e le famiglie seguiti nella  struttura. «Con questa iniziativa – spiega Adele Civino, responsabile del reparto – l’obiettivo è rivolto alla realizzazione di un accesso a banche dati internazionali di riviste scientifiche specializzate per potenziare l’aggiornamento medico continuo, favorire la ricerca e offrire ai nostri piccoli pazienti le soluzioni di cura più avanzate, anche nei casi più rari e complessi. Sono fiduciosa – continua Civino – nelle grandi potenzialità di sviluppo aperte dalla collaborazione con l’associazione “Lorenzo Risolo” e dalla solidarietà già espressa dai tanti soci e sostenitori verso la nostra realtà che da anni opera per offrire possibilità qualificate di assistenza in settori pediatrici specialistici come l’oncoematologia e la reumatologia pediatrica».

L’evento sarà l’occasione per presentare l’associazione – che in circa due mesi di attività è sostenuta  da oltre 200 soci – e la sua mission. «Tra i nostri obiettivi a breve termine –  spiega Sonia Chetta, presidente dell’associazione –  c’è quello di offrire alle famiglie costrette, così come lo siamo stati noi per molto tempo, a intraprendere i tristemente famosi “viaggi della speranza” per far curare fuori i loro bambini. Abbiamo già inoltrato una richiesta ad Alitalia per l’acquisto un pacchetto di biglietti senza data da destinare proprio a loro». L’associazione si è impegnata a supportare, grazie alle generose donazioni pervenute, la realtà dell’ospedale “Panico” di Tricase attivando già dallo scorso febbraio la linea internet wi-fi nei reparti di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica. Grazie a questo servizio, ora i piccoli pazienti avranno la possibilità di distrarsi dalle terapie e comunicare con i loro amici, famigliari e compagni di scuola tramite i social network.
L’entrata e la partecipazione alla serata benefica avverranno su lista. Chi è interessato è pregato di contattare l’associazione per sapere come avere l’invito oltre a confermare la presenza quanto prima. Per info: info@alorenzo.org, o inviare un messaggio sulla pagina https://www.facebook.com/pages/ALR-Associazione-di-volontariato-Lorenzo-Risolo/1439461409617110?fref=ts

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.